..::Coordinamento Campania Rainbow::..

Martedì, Luglio 28, 2015

regionali15

ELEZIONI REGIONALI 2015

LE ASSOCIAZIONI LGBTQI CAMPANE SCRIVONO AI CANDIDATI PRESIDENTI

Le elezioni regionali sono oramai alle porte e la comunità lgbtqi campana sa bene quanto sia importante questa consultazione. Non solo per le sorti amministrative della nostra regione ma per le dirette ripercussioni che gli esiti delle elezioni regionali potrebbero avere all’interno del complesso quadro politico del Paese. Chiaramente, la comunità lgbtqi campana è anche consapevole del proprio peso politico e della necessità di spendere in maniera costruttiva e intelligente il proprio voto.

Per questa ragione, e in virtù di un senso di responsabile coesione e di convinta appartenenza, le associazioni lgbtqi campane hanno deciso di chiedere ai candidati Presidenti della Regione Campania un impegno serio e concreto a favore delle istanze di uguaglianza e democrazia dell’intera comunità.

In particolare, la richiesta inoltrata a Caldoro, Ciarambino, De Luca, Esposito e Vozza, fissa in maniera perentoria due punti su cui la comunità lgbtqi chiede all’unanimità un intervento solerte e deciso: il primo, concerne l’istituzione sia dell’Assessorato alle pari opportunità e i diritti civili sia di un servizio regionale contro le discriminazioni legate all’orientamento sessuale e all’identità di genere; il secondo, è relativo alla necessità di avere quanto prima una legge regionale contro le discriminazioni legate all’orientamento sessuale e all’identità di genere.

Ovviamente, il documento inviato ai candidati Presidenti avrebbe un significato molto più netto e incisivo se gli stessi decidessero di controfirmarli, assumendosi in questo modo delle incontestabili e irrefutabili responsabilità. In tal senso, il documento diventerebbe una sorta di impegno, di promessa “formalizzata”, tra il Candidato e le associazioni.

Le associazioni campane dal canto loro, si impegneranno a sostenere quel candidato che, a prescindere dall’orientamento politico, sposerà appieno le istanze di giustizia e dignità della comunità lgbtqi campana e si impegnerà in prima linea per migliorare concretamente la vita delle persone omosessuali e transessuali.

scarica il documento in pdf con le istanze delle associazioni campane.

pdf



Il Coordinamento Campania Rainbow ha avviato un progetto di inserimento lavorativo in azienda destinato alle persone Lesbiche, Gay e Trans.

Il progetto Diversity on the job è rivolto a persone a rischio di discriminazione nel mercato del lavoro per orientamento sessuale ed identità di genere e consiste nell'attivazione di tirocini formativi per la durata massima di 3 mesi (15 settembre, 15 dicembre). Oltre al tirocinio è previsto un servizio di orientamento. Il tirocinio sarà supportato da un tutor aziendale ed ai partecipanti che frequenteranno almeno il 70% delle ore verrà riconosciuta un’indennità di 550 € lordi al mese. Le aziende verranno indicate dal Coordinamento Campania Rainbow in collaborazione con i nostri partner (Comune di Napoli e PMI Consulting)

 

Gli interessati devono inviare entro il 20 agosto all'indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. il curriculum vitae e copia, in corso di validità, del proprio documento di identità.

Il progetto è realizzato nel quadro del “Programma sperimentale di intervento per la promozione dell’inserimento lavorativo di soggetti discriminati e svantaggiati” – Progetto DJ – Diversity on the job, finanziato con fondi a valere sul PON “Governance e Azioni di Sistema” 2007-2013 – Ob. Convergenza, gestito da ITALIA LAVORO S.P.A e Il Dipartimento Pari Opportunità, Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR)

NAPOLI PRIDE 2014 - MEDITERRANEAN PRIDE OF NAPLES

VAI AL SITO UFFICIALE www.napolipride.org

 

 

Si comunica che in data 19 maggio, alle ore 19, presso la sede legale del Coordinamento Campania Rainbow sita in vico San Geronimo 18, si terrà un'assemblea regionale per lanciare e condividere il Mediterranean Pride of Naples 2014.

Tutte le organizzazioni, le associazioni, gli enti, le fondazioni, i gruppi informali e singoli cittadini e cittadine che vogliono condividere le linee strategiche e la piattaforma politico/programmatica del Pride, aderire al comitato organizzatore e partecipare all’organizzazione della manifestazione sono invitate a prendervi parte.

 

Il Presidente del Coordinamento Campania Rainbow

 

Neri Lauro

 

I portavoce del Mediterranean Pride of Naples

 

Antonello Sannino e Ottavia Voza

 

A norma degli articoli 10 e 11 dello Statuto, è convocata, per il giorno 11 aprile, ore 17 in prima convocazione e per il giorno 12 aprile ore 17, in seconda convocazione, presso la sede legale sita in vico san Geronimo alle Monache n. 18, L'assemblea straordinaria del Coordinamento Campania Rainbow con il seguente ordine del giorno:
1)Discussione e approvazione modifiche allo statuto;
2)Elezioni nuove cariche sociali;
3)Definizione quote associative;
4)Linee Programmatiche;
5)Comunicazioni relative al Napoli Pride 2014;
6)Varie ed Eventuali.
Possono esercitare il proprio diritto di voto tutti i soci coordinatori e partecipanti, in regola con il pagamento della quota sociale.
Il Presidente pro tempore del Coordinamento Campania Rainbow
Neri Lauro

Altri articoli...

Pagina 1 di 5

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »